Ti accompagnerò lungo il cammino

Non voglio
che tu soffra
quando me
ne andrò.
Non sarò qui
a raccogliere
le tue ansie,
i tuoi timori,
i tuoi dubbi.
Sarai tu,
con le tue parole,
i tuoi pensieri,
il tuo amore,
a prenderti
cura di me.
Io ti accompagnerò
lungo il cammino.
Sarà bello.

Avevo scritto queste righe alcuni mesi fa, in un  momento di disagio. Le dedico a Elisabetta. Sarà lei, oggi, ad accompagnarci lungo il cammino che ci resta da  percorrere. E sarà così per ognuno di noi, quando ce ne andremo.  Giovanna

 

Reciprocità

Una riflessione per questo nuovo anno, con la speranza che sia una anno buono per tutti.

Reciprocità è un parola a cui penso spesso negli ultimi tempi.
La reciprocità intesa come dare/avere non è nelle mie corde, sono convinta che il significato del termine vada ben oltre il semplice scambio. La reciprocità coinvolge la sfera dei sentimenti: si possono avere affinità ed empatia occasionali, anche molto piacevoli, tuttavia, in contatti più frequenti, è necessario praticare, in qualche misura, la reciprocità.

Giovanna (2016)