Mai dimenticare!

Non ho bisogno
del giorno della memoria
per ricordare coloro
la cui vita è stata
violata
abusata
negata.
Li porto con me
ogni istante
che respiro.

Come dimenticarli?

 

Il mio nipotino di sei anni ha visto a scuola questo video sulla Shoa, con i suoi compagni di classe e la sua maestra, e ne hanno parlato. A casa, ha  raccontato tutta la storia con grande emozione, abbiamo cercato il video su you tube e l’abbiamo riguardato insieme a suo fratello. Ve lo raccomando!    Giovanna

 di Chaz Smith

Annunci

Il giorno della Memoria

Il dolore
Della memoria
Mi accompagna
Nel mio cammino
Solitario.

Mi accompagna
Il pianto
Accorato
Disperato
Dei bimbi,
Delle madri.

Mi accompagnano
Gli sguardi
Attoniti
Increduli
Dei fanciulli,
Delle fanciulle.

Mi accompagna
Il terrore
impresso
Sui volti
Degli uomini,
Delle donne.

Mi accompagna
Il brusio
Inquieto,
Struggente
Di voci
lontane.

Mi accompagnano
Preghiere
Silenziose,
Parole
Di dolore.

Giovanna Rotondo